News

Le notizie sul mondo della SAMI Impianti e dell'impiantistica professionale.

Il Sicurtech Village 2016: per una nuova cultura antincendio

Il Sicurtech Village 2016 è una serie di manifestazioni nazionali le quali hanno come obiettivo la creazione di una nuova cultura antincendio.

Sicurtech Village, in relazione alle tematiche di immediata attualità che affronta, attiva collaborazioni con i principali Enti Pubblici coinvolti in tale processo di creazione e diffusione di una nuova cultura antincendio, quali il Ministero del Lavoro, il Ministero degli Interni, il Ministero dello Sviluppo Economico, e le varie Regioni, Province e Comuni che di volta in volta ospitano l'iniziativa. Inoltre, rapporti privilegiati sono intrattenuti con gli Ordini Professionali degli Ingegneri, degli Architetti, dei Geometri e dei Periti, attivando anche la possibilità, per tali Ordini, di concedere crediti formativi ai propri iscritti.

Il Sicurtech Village 2016: chi lo organizza?

Il Sicurtech Village è organizzato dalla UMAN, Associazione Nazionale delle Aziende della Sicurezza e dell'Antincendio, la quale raggruppa i fabbricanti di materiale antincendio ed i soggetti che assicurano quotidianamente il loro efficiente funzionamento, garantendo la sicurezza di cose e persone, e fornendo al mercato da un lato la garanzia di qualità ed assistenza nella corretta scelta e manutenzione del prodotto, dall'altro programmi di formazione specialistici.
L'Associazione Nazionale delle Aziende della Sicurezza e dell'Antincendio UMAN è federata in ANIMA, la Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine.

Quali sono gli obiettivi degli organizzatori del Sicurtech Village 2016?

Il primario obiettivo di queste Associazioni è quello di rendere eccellenti le soluzioni di sicurezza antincendio in Italia, qualificando e valorizzando tutto il settore relativamente agli aspetti tecnico-normativi, i quali esigono la massima chiarezza per il rispetto delle regole, ai processi produttivi e di distribuzione del prodotto, al servizio di assistenza e manutenzione.
Con la partecipazione a tavoli tecnici ed istituzionali italiani ed europei, le Associazioni sviluppano iniziative e progetti a diversi livelli, ponendosi quali obiettivi principali:

  • la realizzazione di un quadro normativo moderno e chiaro, prima chiave di volta dello sviluppo del settore antincendio;
  • la sensibilizzazione degli operatori del settore e dell’opinione pubblica;
  • l’ottimizzazione dei processi produttivi e distributivi;
  • la formazione e il monitoraggio degli addetti alle manutenzioni.

Le tappe del Sicurtech Village 2016

Sicurtech Village, il quale ha preso il via a Napoli il 23 Ottobre 2013, ed ha toccato nel corso degli anni gran parte dei Capoluoghi di Regione e dei Capoluoghi di Provincia della Penisola, nel 2016 prevede 4 tappe in tutte le zone d'Italia:

  • Pescara, 28 Aprile 2016 presso il Teatro Flaiano
  • Torino, 28 Giugno 2016 presso il Museo Nazionale dell'Automobile "Avvocato Agnelli"
  • Roma, 17 Novembre 2016 presso il Palazzo di Confindustria
  • Padova, 30 Novembre 2016 presso il Centro Congressi "A. Luciani"

Il Sicurtech Village 2016: a chi è rivolto?

La manifestazione si rivolge a tutti i professionisti ed addetti alla Sicurezza, ai progettisti, agli installatori di impianti, e più nel dettaglio coinvolge tecnici, addetti antincendio, addetti ai servizi di sicurezza e di prevenzione, consulenti, esponenti degli ordini professionali, aziende, imprenditori, università.
Nelle aree del Sicurtech Village 2016 si alterneranno gli interventi dei maggiori esponenti e specialisti del settore, i quali si interfarceranno faccia a faccia con gli intervenuti.
Agli interessati, inoltre, sarà rilasciato alla fine delle giornate un attestato di partecipazione.